Mindfulness Sardegna

NEWS

Il sole – Mary Oliver

Hai mai visto qualcosa nella tua vita più meravigliosa del modo in cui il sole, ogni sera, rilassato e agile, galleggia verso l’orizzonte e tra le […]

Incontri gratuiti di presentazione

MBSR, Sabato 17 Settembre ore 17 Mindfulness Psicosomatica, Martedì 20 Settembre ore 19 Mindfulness e Amore, Giovedì 22 Settembre ore 19 Una domanda che potresti avere […]

Nutrirsi di silenzio

Nutrirsi di silenzio può apparire un paradosso, ma non lo è. Il silenzio è cosa viva, ci dice la poetessa Candiani, cioè il silenzio ha una […]

La pace è questo momento senza giudizio – Dorothy Hunt

Questa poesia di Dorothy Hunt mi riporta ai venti di guerra che investono l’Europa, a pensare alla pace e alla necessità che ne abbiamo. Durante i […]

INVITO ALLA MINDFULNESS

CHE COS’È LA MINDFULNESS

La Mindfulness è oltre il pensiero.

Pensiero - Mindfulness Sardegna

È possibile comprenderla appieno soltanto attraverso la pratica. Nonostante ciò è possibile tentare di descriverla a parole.

Mindfulness è la traduzione in inglese della parola “sati” in lingua Pali, che significa “attenzione consapevole” o “nuda attenzione”. L’ideogramma cinese nién Ideogramma - Mindfulness Sardegna ha un significato molto simile, ovvero “consapevolezza a cuore aperto del momento presente”. La parola mindfulness può quindi essere tradotta in italiano con “consapevolezza”, anche se è un tipo particolare di consapevolezza.

Una definizione attuale della Mindfulness è “la consapevolezza che emerge se prestiamo attenzione in modo intenzionale, nel momento presente e in modo non giudicante, al dispiegarsi dell’esperienza momento per momento” (Segal). La si può descrivere anche come un modo per coltivare una più piena presenza all’esperienza del momento, al qui e ora.

Cosa sicuramente non è la Mindfulness
La Mindfulness non è una tecnica di rilassamento. Non è un modo per entrare in trance, svuotare la mente o raggiungere il “vuoto”. Non è una modalità per garantirsi un facile benessere psicofisico. Non è un percorso ludico o ricreativo. Non è una forma di “buonismo” che ci spinge ad accettare tutto e ad essere passivi nel nome dell’ “accettazione”. Non è un modo per uscire dalla realtà e per approdare ad una “isola felice” dove si può tornare quando si vuole.

Le Sue Origini

Le Origini - Mindfulness Sardegna

Cos'è Adesso

Cos'è adesso - Mindfulness Sardegna

Gli Interventi

Gli interventi - Mindfulness Sardegna

Cosa Si Fa

Gianluca Ostuni meditazione - Mindfulness Sardegna

LA VITA PUÒ AVER LUOGO SOLO NEL MOMENTO PRESENTE.

SE LO PERDIAMO, PERDIAMO LA VITA.

BUDDHA

Le Sue Origini

Le Origini - Mindfulness Sardegna

Da un punto di vista storico l’utilizzo intensivo di pratiche volte allo sviluppo di questo tipo di consapevolezza è stato sviluppato dal Buddhismo. Le attuali pratiche scientifiche derivano quindi da antiche pratiche di meditazione buddhista, in particolare dalle pratiche legate al Buddhismo therevada nelle pratiche di tipo Vipassana. Vipassana infatti significa letteralmente: vedere le cose come sono realmente.
Tuttavia praticare la Mindfulness non significa assolutamente praticare una religione, dato che queste pratiche sono state svincolate dagli aspetti rituali e religiosi per approdare su un piano scientifico. L’approccio della Mindfulness consiste quindi nel proporre un livello introduttivo di pratica di meditazione, adatto alla vita quotidiana e alla vita normale, insieme ad altre pratiche.

Cos'è Adesso

Cos'è adesso - Mindfulness Sardegna

La Mindfulness nel contesto scientifico attuale è un approccio al benessere e alla promozione della salute.
Da quando J. Kabat Zinn, un biologo della Boston University, negli anni ‘70 sviluppò un programma per la riduzione dello stress chiamato MBSR, mindfulness based stress reduction, gli studi e gli sviluppi si sono moltiplicati, fino ad arrivare ad un vero e proprio boom scientifico-culturale che sta attraversando la nostra società. Gli interventi basati sulla mindfulness, attualmente, sono principalmente rivolti alla gestione dei disturbi fisici e delle malattie, alla gestione dei sintomi psicologici e dei disturbi mentali, alla crescita personale e al perseguimento di un maggiore benessere.

Gli Interventi

Gli interventi - Mindfulness Sardegna

Il perno delle applicazioni consiste nel potere liberatorio della consapevolezza, intesa come pratica e non come conoscenza verbale. Esistono molti interventi diversi basati sulla Mindfulness, sia di gruppo che individuali. La maggior parte di questi interventi è strutturato in protocolli specifici, con obiettivi ben delineati. Esistono protocolli per la gestione dello stress, per esempio il programma MBSR, per le ricadute depressive, come il MBCT, per l’ansia e per molte altre problematiche, così come per i processi educativi e di sviluppo del benessere, fra cui il PMP, e per le organizzazioni. È importante sapere che ogni intervento ha effetto allo stesso tempo su molti aspetti diversi della mente e del corpo: ad esempio gli interventi di gestione dello stress tendono ad aumentare anche le emozioni positive e a ridurre i sintomi ansiosi, oltre a ridurre lo stress, portando numerosi miglioramenti. Mindfulness Sardegna utilizza protocolli che derivano dalla ricerca scientifica e che hanno dimostrato una grande efficacia nei decenni. Clicca su “Proposte” per scoprirli.

Cosa Si Fa

Gianluca Ostuni meditazione - Mindfulness Sardegna

Durante le sedute di mindfulness sono tipicamente proposte meditazioni di consapevolezza, sedute o in movimento, la condivisione della propria esperienza ed altre attività esperienziali. L’intervento può essere costruito come percorso di gruppo, individuale, di coppia o familiare, come consulenza psicologica, oppure come intervento nelle organizzazioni.
Sviluppare una capacità progressiva di maggiore presenza al qui e ora ci apre alla ricchezza del momento presente, alla pienezza del vivere e ad esperienze del tutto nuove. La pienezza dell’esperienza comprende anche il suo lato meno ricercato: il disagio, la sofferenza, il dolore. Su questo punto si gioca uno degli aspetti più interessanti di questo approccio che ci insegna a non respingere e a non negare questa dimensione ma a farne motivo di crescita e persino di creatività. Quando ci si riferisce all’accettazione e all’accoglienza ci si riferisce anche a questi aspetti.

La prospettiva della Mindfulness parte dal considerare che non possiamo evitare il lato “negativo” o “doloroso” della vita. Ci offre una possibilità a prima vista non comune, controintuitiva: entrare in relazione più diretta con il disagio e la sofferenza, imparare a rivolgere una piena attenzione consapevole, a fare spazio dentro di noi anche a ciò che non vorremmo o che ci fa soffrire. Sappiamo che la nostra tendenza automatica è fare esattamente l’opposto. Ma se proviamo questa “mossa paradossale”, solo apparentemente incomprensibile, possiamo troviamo una possibilità sorprendente di lasciar essere e quindi di essere meno condizionati, meno oppressi anche dalle condizioni che ci portano disagio e dolore. Facendo questo ci mettiamo nelle migliori condizioni possibili per trovare, quando ci sono, le vie e i modi più efficaci per gestire o risolvere le cause di sofferenza.

TESTIMONIANZE

  • Testimonianza 1 - Mindfulness Sardegna

    Il corso MBSR mi ha permesso di accedere ad una dimensione dove posso sentirmi sicura, in pace. Ho scoperto la possibilità di affrontare la vita con maggiore apertura e di sentire quella sensazione di “amore”, di essere amata. Nel tempo la mia ansia, i pensieri sul mio passato, la mia disattenzione sono diminuiti. Prima mi facevano rimanere ferma per ore, adesso riesco a lasciarli andare molto prima.

    Elena
  • Testimonianza 2 - Mindfulness Sardegna

    Per me il corso MBSR ha significato la possibilità di avere meno pensieri negativi, di sentirmi più leggera e di smetterla di inseguire tutti quei pensieri che mi deprimevano. Nonostante la mia malattia posso vivere la vita stando di più nel momento presente.

    Raffaella
  • Testimonianza 3 - Mindfulness Sardegna

    In un momento di intenso stress e di cambiamento sul piano lavorativo con il corso MBSR ho iniziato ad ascoltarmi veramente… ho iniziato a sentire di più il mio corpo e le sue proteste. Ho capito che non avevo scelta e che non potevo più far finta di niente. Ho deciso di cambiare lavoro e di iniziare a curare di nuovo la mia vita come facevo un tempo.

    Luca
  • Testimonianza 4 - Mindfulness Sardegna

    Nel corso mi sono sentita accolta dal gruppo, potevo parlare ed essere accolta così come sono, nonostante i miei difetti e quello che mi è accaduto. All’inizio ho avuto paura ad aprirmi, ma poi nel tempo la mia fiducia è cresciuta. Adesso il respiro è per me un’ancora nei momenti di difficoltà di tutti i giorni e mi permette di rimanere “centrata” in qualche modo nonostante tutto.

    Simona
  • Testimonianza 5 - Mindfulness Sardegna

    L’esperienza del Corso MBSR è stata un’occasione per prendermi cura di me stessa, per capire che posso guardarmi senza giudicare, senza classificare come “buoni” o “cattivi” i pensieri e le azioni, per vivere i momenti per come sono senza rimuginare troppo su come avrei voluto che fossero. Grazie.

    Daniela
  • Testimonianza 6 - Mindfulness Sardegna

    Questo Corso MBSR mi ha fatto scoprire le prime chiavi di una pratica che mi permette di sentirmi più in pace con me stessa e con le altre persone ed anche di fronte alle diverse situazioni della vita. Si tratta anche di una maniera di darsi il “permesso” di prendere tempo per se stessi. Prendere forza dall’interno per in seguito dare questa forza agli altri.

    Giulia
  • Testimonianza 7 - Mindfulness Sardegna

    Per me questo corso MBSR è stato un viaggio dentro me stessa, il viaggio più insidioso perché davvero l’unico nemico di noi stessi siamo noi.

    Clara
  • Testimonianza 8 - Mindfulness Sardegna

    Durante questo corso di Mindfulness ho imparato ad avere consapevolezza delle parti del mio corpo, delle mie sensazioni ed emozioni e a prestare attenzione alle attività che svolgo ogni giorno nella mia quotidianità, come sentire determinati odori e sapori.

    Ho imparato ad avere maggiore consapevolezza del mio respiro e di quanto la respirazione possa essere utile e apportare benefici nella vita di ogni giorno. Ho imparato alcuni meditazioni molto belle, che ho intenzione di continuare a fare ogni giorno per poter rendere la mia vita e le mie giornate piene di gioia e di luce. Grazie alla Mindfulness !!!
    Rachele
  • Testimonianza 9 - Mindfulness Sardegna
    Avere le basi per una consapevolezza di noi stessi, di quello che siamo, che diamo e che riceviamo. Imparare ad osservare, accogliere, accettare e liberarsi. Avere il coraggio di accettarsi e accettare con consapevolezza e amorevolezza e saper scegliere la via migliore con più chiarezza. Questo è stato il corso MBSR.
    Franca
  • Testimonianza 10 - Mindfulness Sardegna

    Ho scoperto la Mindfulness e ne sono felice… È come avere il timone della mia vita sempre sulla giusta rotta. È una meditazione potentissima. Grazie.

    Chiara
  • Testimonianza 11 - Mindfulness Sardegna

    Una sorprendente scoperta che mi ha insegnato a vedere e scegliere sentieri alternativi a quelli noiosamente e infruttuosamente sempre percorsi.

    Andrea
  • Testimonianza 12 - Mindfulness Sardegna

    Tutta l’esperienza vissuta all’interno del corso MBSR è stata estremamente positiva e illuminante. Ora che sto terminando sono consapevole del grande regalo che mi sono fatto frequentandolo, come sono felice d’aver incontrato in questo viaggio delle persone meravigliose.

    Roberto
  • Testimonianza 13 - Mindfulness-Sardegna

    Il corso MBSR è stata un’opportunità per avvicinarmi ancora di più alla meditazione, per conoscere nuovi modi per farla e nuove persone con cui condividere questo esperienza.

    Inoltre è stato un modo molto interessante e utile per diventare sempre più consapevole di me stessa, del mio corpo e delle mie emozioni.
    Laura
  • Testimonianza 14 - Mindfulness-Sardegna

    Il corso MBSR è sicuramente utile e interessante. Bello e utile il clima creatosi all’interno del gruppo. Bisogna solo impegnarsi nel praticare regolarmente gli esercizi a casa per avere i migliori risultati. Io purtroppo non sono stato molto regolare per mancanza di tempo. Mi impegnerò maggiormente in questo senso perché la continuità di esercizio credo sia la chiave di tutto.

    Simone
  • Testimonianza 15 - Mindfulness-Sardegna

    Il corso Mindfulness Psicosomatica Avanzato è stato scoperta e incontro. Incontro con parti già conosciute, alcune più esplorate, altre meno battute. Gioia nella scoperta / riscoperta di sentire il cuore forte e la mente che respira. Porto con me la bellezza di poter stare nel cuore senza aver paura. Il cuore batte e protegge, respira e cresce, ama e si ama.

    Lisa
  • Testimonianza 16 - Mindfulness-Sardegna

    Il corso di Mindfulness Psicosomatica Avanzato è stato importante, per via del fatto che mi ha messa nelle condizioni di espormi liberamente, e di liberare le mie ferite, riformulare le mie domande, ritrovare il pianto e il mio cuore. Porto con me i volti delle compagne, la bellezza di stare in compagnia, la voglia di non andar via, nostalgia, e tenerezza. Amore.

    Anna
  • Testimonianza 17 - Mindfulness-Sardegna

    Questo corso Mindfulness Psicosomatica Avanzato è stato per me un risveglio. Mi ha dato la possibilità di ascoltare una parte di me un po’ assopita, la bambina che è in me, che ha voglia di ridere, piangere, divertirsi senza paura di essere giudicata e senza giudicare. Quest’ultima cosa è stata difficile da applicare ma sento di essere nella buona strada del non giudizio. La mia aspettativa per questo corso era una maggiore consapevolezza e devo ammettere di essere riuscita a sondare delle parti di me, ricollocando al posto giusto alcuni pezzi del puzzle della mia storia grazie a queste esperienze vissute.

    Carla

LA PRATICA DELLA MEDITAZIONE NON CONSISTE NEL CERCARE DI GETTARE VIA SE STESSI PER SOSTITUIRSI CON QUALCOSA DI MEGLIO.

VUOL DIRE FARE AMICIZIA CON LA PERSONA CHE GIÀ SI È.

PEMA CHöDRöN

WhatsApp - Mindfulness Sardegna